ACCORDO ICE UNIONCAMERE ASSOCAMERESTERO

Siglato a Roma lo scorso 16 luglio l’accordo tra ICE, Unioncamere e Assocamerestero sui temi dell’internazionalizzazione.

Si conclude così l’iter volto a rafforzare la collaborazione tra le tre realtà, nel rispetto delle diverse competenze con la finalità di consolidare la presenza delle imprese italiane nel mondo. L’accordo riserva particolare attenzione alle PMI e ai settori più colpiti dalla crisi economica.

La sfida per i prossimi anni è quella di rendere strutturale e non episodica la presenza delle nostre imprese nei mercati di esportazione e, al contempo, attrarre investimenti esteri in Italia.

Un accordo che permette a Tecne di rafforzare il proprio ruolo di punto di accesso locale per le PMI del mobile e della meccanica al Sistema Italia a sostegno dell’internazionalizzazione.